Questa una differenza abbastanza sottile nel mondo della programmazione a servizi, mentre pi evidente se si applica la programmazione ad oggetti a seguito del DDD. Essendo un approccio di alto livello e trasparente dalla scelte tecnologiche, importante che tutto il team che collabora nella fase di DDD capisca che lobiettivo focalizzare lo sviluppo del software non sulla scelta tecnologica, ma sul business che deve erogare il software. La miglior soluzione istituire un processo frequente di merging del codice con uno step di testing. Esempio: identificare il cliente come PurchaserPersonObj una terminologia troppo tecnica e di difficile comprensione da un business analyst o da uno SME. Istio, per, pensato per gestire i servizi, un API gateway invece pensato per gestire le API. Il DDD da considerarsi un approccio ad alto (quasi altissimo) livello e di tipo top-down: sebbene sia fortemente condizionato dai principi della programmazione a oggetti, in realt applicabile a qualunque modello di sviluppo e, anzi, si poi consolidato come approccio propedeutico per la programmazione orientata ai servizi (SOP). Esempio: loggetto ordine in un software e-commerce un aggregato che prevede, tra le altre cose, gli articoli dellordine, che sono delle entities. Se in passato ci si appoggiava spesso alla two-phase commit, ad oggi nelle MSA si predilige prevalentemente lapplicazione dei SAGA patterns che prevedono limplementazione di cosiddette transazioni compensative per eseguire le opportune azioni di rollback in caso di fallimento dellintera transazione distribuita su pi microservizi. ok teekkrler. Di conseguenza, un sistema costruito attraverso il Domain Driven Design pu essere oneroso in termini di costo di sviluppo. Un aggregato un insieme di entit e si definisce quando le entit che lo compongono hanno senso di esistere solo venendo gestite atomicamente in un concetto di business completo, che l'aggregato: in sostanza si necessita di questa tipologia di oggetti quando ci si preoccupa della consistenza tra le entit collegate tra loro. Bu alanda veya baka bir alanda, benim ve dier yardmc insanlarn paylamlarna ltfen acizliiniz ve ezikliinizle yaklamaynz. Dilin tam bu farkllamaya balad noktalar, bize farkl snrlar ierisinde bulunduumuzu iaret ediyor olabilir. I dettagli sui due pattern sono gi stati oggetto di un precedente articolo, quindi tutti gli approfondimenti del caso non il caso di farli in questa pubblicazione. Per visualizzare o aggiungere un commento, accedi, Per visualizzare o aggiungere un commento, accedi, Per ogni subdomains si individuano poi i bounded contexts: un subdomains pu essere supportato da uno o pi bounded contexts (pu dipendere dalla complessit del subdomain), in pieno approccio top-down si identificano a questo punto i dati e gli oggetti soggetti alle trasformazioni comandate dai processi (eventi, comandi/azioni) individuati nei punti precedenti: questi diventano i cosiddetti aggregates o entities. Gerekli alanlar * ile iaretlenmilerdir. Makalede docker kurulumundan bahsediliyor. Ak konumak gerekirse standalone componenti ilk duyduumda x modlnn state'inden beslenen Sultan of our hearts :) Teekkrler stad.Herkes bilebilir ama herkes anlatamaz. Per evitare il pi possibile di dover dare in carico allo sviluppatore di un microservizio la gestione della stabilit e dellaffidabilit della comunicazione con gli altri microservizi (permettendogli invece di concentrarsi sulla qualit dello sviluppo della core logic), si agganciano ai microservizi dei piccoli moduli (da qui il termine "sidecar") che erogano la cosiddetta service mesh: Istio la pi famosa soluzione per questa esigenza. How to Build an Aggregate Root for CQRS and Event Sourcing, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Domain-driven_design&oldid=128360399, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Il libro fortemente orientato a descrivere lo strato di dominio in un sistema orientato agli oggetti con un'architettura multistrato. Zaman zaman benzer, hatta ayn kelimeler farkl anlamlar ifade etmeye balayabilir. Esempio: l'oggetto Indirizzo pu essere un Value Object, in quanto cambiando il nome della via, quellelemento assume tutta unaltra identit. Descrivere i punti di contatto tra i modelli, esplicitando le traduzioni che occorrono nella comunicazione ed evidenziando le condivisioni di informazioni. Avere unapplicazione a microservizi, e quindi api-centric, prevede la presenza di componenti software fondamentali nel disegno della propria architettura. Merhabalar Gencay hocam, ncelikle sizlere zenli ve detayl yaznz iin teekkr client uygulamasnda ynlendirme olmadan dorudan yetkilendiriliyor. HTTP XML JSON teknolojileri ve RESTful API Web Servisleri | Cihan all der ki: Asp.NET Core Identity + Angular 14 Eliinde Google Login Yazlm Mimarileri ve Tasarm Desenleri zerine der ki: Derinlemesine yazlm eitimleri iin kanalm takip edebilirsiniz (ki bu kapsam yazmzn devamnda alan, etki alan ya da domain eklinde nitelendireceiz), Nedir Bu Onion Architecture? Hangi seviyede transactional tutarlla ihtiya olduunu gzlemlemek. La MSA (MicroService Architecture) invece unarchitettura e nella realt solitamente la scelta architetturale pi sensata per implementare all'atto pratico un software analizzato e pensato secondo il DDD.

sourcing formative avanscoperta navitas utile integrare questa assunzione e lavorare con essa. Se si vuole modificare un articolo di un ordine, si deve agire sullaggregato ordine che garantisce la consistenza sulle righe dellordine: per quello un aggregato identificato da quella che si dice entity root. E un design del proprio software. Idealmente, preferibile avere un singolo modello unificato. Zero Trust vuol dire porsi nella mentalit di non fidarsi di nessuna persona, sia essa allinterno o allesterno della rete del proprio sistema.Un modello Zero Trust verificasempre "chi " che vuole eseguire o sta eseguendo qualcosa prima di stabilire la fiducia e garantisce solo laccesso minimo indispensabile per completare una specifica funzione (vedi: autorizzazione al consumo di API). In un certo senso la prima fase da affrontare: non a caso si parla di DESIGN, non architecture. Pi di tutto, fondamentale mantenere il modello coerente all'interno dei limiti posti, non facendosi influenzare e confondere dall'ecosistema che sta intorno. per implementare e esporre processi complessi. Attenzione: proprio in virt del concetto di ubiquitous language e bounded contexts, quello che con lo stesso nome una entity in un contesto, pu essere un value object in un altro contesto! Per approfondimenti e aggiornamenti, iscriviti al gruppo WSO2 Italia o scrivi a wso2.sales@profesia.it per richiedere la visita di un esperto, Eric Evans and Martin Fowler, Domain-Driven Design: Tackling Complexity in the Heart of Software, Addison-Wesley Professional, Sam Newman, Monolith to Microservices: Evolutionary Patterns to Transform Your Monolith, Oreilly & Associates Inc, Per visualizzare o aggiungere un commento, accedi Per lorchestration invece, che prevede una componente centralizzata e realizzata per lo specifico scopo, si pu sempre fare grosso affidamento al WSO2 Enterprise Integrator. Aggregate rootlar sadece kendi aralarnda yani birbirleriyle iletiim kurabilir, kurmaldr. Visual studio 2022 de hata Merhaba, Sayfalar asndan direkt ierik kullanmndan ziyade sayfalar aras kk alnt Merhaba kolay gelsin size sorma istediim bir sorum var. Da qui in poi si utilizzer il pi classico degli esempi per far capire meglio i concetti: la realizzazione di un software per le-commerce, lesempio pi utilizzato (e, forse, pi calzante) per questo genere di soluzione. Un singolo contesto delimitato porta ad una serie di problemi in assenza di una visione globale. rappresentato nellarchitettura con uno specifico microservizio, Quando si dimensiona un microservizio non bisogna mai e poi mai farsi ingannare dalla parola micro-. Pi grosso il team, pi grosso il problema, anche un team di tre o quattro persone pu incontrare problemi. La soluzione definire ogni modello che esiste nel progetto e definirne i limiti. Se quindi un approccio OOD (object-oriented design) si focalizza sugli oggetti, ed tipicamente un approccio pi bottom-up, lapproccio DDD si focalizza sui contesti dove operano determinati oggetti: si delineano quindi prima i contesti di competenza e poi, man mano, si entra sempre pi nel dettaglio fino a definire gli oggetti fondamentali che andranno a comporre il software come fase finale della DDD (sempre mantenendo una visione di alto livello comunque), il DDD un lavoro di analisi che DEVE, quindi, coinvolgere un gruppo altamente eterogeneo di collaboratori: tecnici, analisti, potenziali utenti finali, persone del business,.. cos che possano provenire contributi da tutti i livelli di competenza e lanalisi non sia cos contaminata da una visione troppo specifica (troppo business o troppo tecnica), Il domain-driven design si implementa applicando i concetti definiti in due set di tools: strategic design tools e tactical design tools.

In questo modo si riesce a essere molto pi conformi al disegno domain-driven che prevede, se vi ricordate, lindividuazione dei famosi eventi di dominio come concetti chiave. WSO2 l'azienda leader nell'offerta di una soluzione di API Managament con la piattaforma 100% open source WSO2 API Manager. Dependency Injection(DI) Nedir? Il Microgateway di WSO2, che una versione lightweight di un api gateway, gestibile come container e deployabile in molte modalit, quindi la soluzione ideale per rendere completa l'affidabilit della comunicazione tra servizi allinterno del cluster, estendendo le funzionalit di service discovery e di resiliency tipiche di Istio (retry, circuit breaker,) con la features di sicurezza e di affidabilit per il consumo delle API che sono invece tipiche degli API gateways. Questo permesso dalla soluzione WSO2 Microgateway in quanto deployabile come sidecar esattamente come Istio. Questo include modelli impliciti di sotto progetti non object-oriented. In unarchitettura a microservizi, dove le componenti (microservizi) sono distribuite, la stabilit nella comunicazione tra queste componenti loosely-coupled (il cosiddetto traffico east-west) fondamentale. Semplicemente importante ricordare che la choreography necessario gestirla mediante EDA, quindi utilizzando un event broker/event mesh e, in caso di grossi volumi di eventi, sfruttando una componente di streaming come il WSO2 Streaming Integrator. Published 13 Haziran 2021, E-posta hesabnz yaymlanmayacak. Il risultato dellevent storming poi una big picture sempre ad alto livello del proprio sistema, grazie alla quale possibile poi direttamente applicare i tactical design tools, ovvero: La visione un po object-oriented della DDD viene a supporto per la separazione degli ambiti di competenza delle componenti del proprio dominio: il concetto di single responsibility principle infatti associabile al concetto di closure of operations. Dato che ogni microservizio agisce all'interno di un bel delineato contesto (bounded context) e su uno specifico modello dati (il microservizio ha una propria esclusiva persistenza), spesso si vuole per offrire allutente finale una funzione complessa che agisca su pi oggetti dello stesso microservizio (pi API che agiscono su due entity differenti dello stesso database) o su diversi oggetti di diversi microservizi, togliendo allutente finale lonere di dover effettuare di proprio pugno azioni in sequenza o, peggio, in parallelo. Essendo immutabile, non ha quindi un proprio storico o un proprio ciclo di vita. Quindi un sistema basato sul Domain Driven Design ha un costo relativamente alto. Yaplacak iin altyapsna gre deil, i mantna gre belirlenmelidir. Bilakis onu kendinden ok insan sfatyla grmesindendir. In questo modo si esercita una costante condivisione della concezione del modello che pu evolvere liberamente con i contributi di ogni sviluppatore. Le infrastrutture public cloud, i SaaS, i dispositivi personali e, ovviamente, le architetture a microservizi hanno modificato ed ampliato il margine di rischio rispetto alle precedenti applicazioni blindate e blackbox, quindi si reso necessario offrire tale modello di sicurezza. C# 11 le Gelen Generic Attribute Yaplanmas, Netflix Eureka Server le Service Discovery, Query Object Design Pattern(Sorgu Nesnesi Tasarm Deseni), Entity Framework Core Kaltmsal Durumlardaki Table Per Type(TPT) ve Table Per Hierarchy(TPH) Davran Modellemeleri, Debezium(CDC) le Veritabanlarndaki Deiiklikleri Yakalama | PostgreSQL MSSQL MongoDB, Asp.NET Core Constructor Injection Hell Durumuna Karlk Alternatif zmler, GenFu Ktphanesi le Test/Dummy Data Oluturmak, Asp.NET Core Uygulamalarnda Health Check le Derinlemesine Monitoring Uygulamas, Entity Framework Core Temporal Tables le almak, Angular NgRx Ktphanesi le State Management, C# 10 CallerArgumentExpression Attributeu, C# le Bot Yapm Web Sitelerinden erik ekme, Asp.NET Core 3.1 ile Token Bazl Kimlik Dorulamas ve Refresh Token Kullanm(JWT), EmguCV Multiple Face Recognition(oklu Yz Tanma), Asp.NET Core Identity ifremi Unuttum XI, MS SQL Server Cannot Connect To ServerName Hatas ve zm, Entity Framework Code First Migrations lemleri. I processi di strategic design e tactical design, ad oggi, vengono operati avvalendosi della metodologia event storming, una sorta di brain storming, avente per delle regole ben precise e degli strumenti specifici, che si focalizza sull'analisi di tutti (e ripeto tutti) i processi previsti nel proprio sistema rappresentati in una sequenza temporale (la cosiddetta timeline). unarchitettura a microservizi (o MSA) disegnata seguendo il DDD ha molti vantaggi ma anche parecchie variabili da gestire. Tra l'altro il termine Customer pu rappresentare due oggetti ospitati in due contexts differenti e pu rappresentare due concetti completamente differenti, essendo rappresentato con chiavi e attributi differenti (Customer nel SalesOrder il compratore e possiede informazioni come indirizzo di spedizione, email di login, nel mondo Finance invece Customer un soggetto fiscale intestatario di una fattura che quindi possiede come attributi l'indirizzo di fatturazione, la partita IVA o il codice fiscale e cos via). Non esiste una regola fissa, le risposte a queste domande dipendono da tante variabili, ma tenendo in considerazione le indicazioni del DDD e il suo risultato e ricordando la definizione generica di microservizio (ovvero un set di funzionalit che agisce su una propria esclusiva base dati, rendendolo autoconsistente e indipendente nella propria gestione e manutenzione), un microservizio viene di solito dimensionato in base a: Per questo un bounded context poi spesso (ma, non sempre!) quindi "micro" non vuol dire: fare la pi piccola cosa possibile. C#ta ClickOnce Deployment le Uygulamaya Gncelleme Destei, C#ta async await kilisiyle ASenkron lemler, C# Delegate(Temsilci) ve Event(Olay) Kullanm, Asp.NET MVC Ajax le Post lemleri ve JsonResult Kullanm, Asp.NET MVC 5 ve SignalR le Chat Uygulamas, Asp.NET Core Identity Kullanc ve Rol Modellerinde Custom Property Tanmlamak IV, Asp.NET Core Identity RoleManager Snf le Rol Ynetimi XIV, Asp.NET Core Identity UserManager Snf le Kullanc Ynetimi V, Asp.NET Hosting de URL Routing Hatas (404 Sayfa Bulunamad), Asp.NET Core Identity Identity Altyaps Kurulumu II. Le premesse del domain-driven sono le seguenti: Il termine stato introdotto da Eric Evans nel libro dallo stesso titolo.[1]. Attenzione: non un pattern architetturale! Ovviamente pi si sfruttano gli eventi per cercare di disaccoppiare il pi possibile i microservizi tra loro, pi aumentano in volumi sia delle componenti coinvolte (i microservizi) sia, di conseguenza, degli eventi stessi che transitano nel dominio: quindi necessario appoggiarsi a sistemi di event mesh o event broker, supportati da soluzioni software che supportino tale carico. Pek istenmese de belirli kurallar erevesinde birbirleriyle iletiim kurabilirler. I principali e pi importanti strategic design tools, su cui importante concentrare la maggior parte dei propri sforzi, sono: I principali e pi importanti tactical design tools, su cui importante concentrare la maggior parte dei propri sforzi (soprattutto se l'obiettivo la realizzazione di un'architettura a microservizi) sono: Sostanzialmente la Entity un oggetto che assume una propria specifica identit e che quindi, al variare dei propri attributi, non cambia di significato ma solo di stato (ha un proprio ciclo di vita e, quindi, mutabile). Una soluzione di API management fondamentale per unarchitettura a microservizi e cloud-native orientata alle API per gestire il cosiddetto traffico north-south (lutilizzatore finale, esterno al sistema, che deve consumare le API per eseguire servizi e funzionalit definite all'interno del sistema), in quanto garantisce la gestione del traffico in ingresso al cluster, la sicurezza dallesterno verso linterno e regolamenta lutilizzo delle API per le applicazioni e gli utilizzatori finali. Il contesto di altri modelli potrebbe essere ancora vago e non completo. Spesso quando il codice che opera su diversi modelli deve essere integrato il lavoro diventa difficile, facendo emergere bug e rendendo il progetto difficile da comprendere e mantenere. Domain-Driven Design: Tackling Complexity in the Heart of Software, Domain Driven Design Putting the Model to Work. Come si collega un approccio DDD ai microservizi? zin istemek, benim hkmm altna girmeniz anlamna gelmemektedir. Gelitirici: - Designed with theHueman theme. Per realizzare una MSA i metodi di decomposition pi utilizzati sono infatti: La fase di decomposition, specialmente mediante lapproccio DDD, applicabile sia in fase di definizione di un software ex-novo (quindi una scomposizione concettuale) sia per trasformare e migrare un proprio sistema monolitico in un sistema a microservizi. Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il14 lug 2022 alle 16:14. In progetti di grandi dimensioni molti modelli devono interagire tra loro. Sitenin tm hakk gizlidir ve bana aittir, ayriyeten alnt ve kaynaksz alnt yaplmad taktirde hakkm hepinize helaldir. In tal caso necessario dotarsi di soluzioni software che permettano di sviluppare servizi che implementino i cosiddetti EIP (Enterprise Integration Patterns): il WSO2 Enterprise Integrator la soluzione ideale, in quanto progettata per questo scopo. Bu paylam faydal oldu. Customer invece un termine di facile comprensione da tutti i ruoli coinvolti nella DDD prima e nello sviluppo e mantenimento del software poi. Il Domain-Driven Design un approccio per lanalisi e la definizione del software. Come detto allinizio il DDD non unarchitettura.

sebebi ne olabilir? il zero trust un modello di sicurezza necessario ove il classico approccio cosiddetto perimetrale non applicabile (questo un tema che verr affrontato in maniera decisamente pi approfondita in un successivo articolo). Nel ciclo di vita del software si pu dire che sia la fase antecedente alla definizione finale dellarchitettura. Bunlardan ilki ve en nemlisi, DDDde bir aggregate root bir baka aggregate rootta ki entity ile iletiime gemez, gememelidir ve onlarn referansn iermez, iermemelidir! Asp.NET Core Multitenancy Uygulama Nasl Oluturulur? Il business il dominio: ecco perch domain-driven design. Gli sviluppatori degli altri team potrebbero non essere consapevoli del dominio in cui il contesto opera, quindi la modifica ad un contesto si rende complicata a fronte di confini non ben definiti. [] : https://www.udemy.com/course/komple-web-developer-kursu/https://www.gencayyildiz.com/blog/asp-net-mvc-web-api-nedir-nasil-olusturulur/ https://www.w3schools.com/xml/xml_whatis.asp []. Bir dier kstlama ise uygulamalardaki repository snflar sade ve sadece aggregate root classlar iin oluturulmaldr. Il Domain Driven Design offre certamente numerosi vantaggi tecnici, ad esempio la manutenibilit, Microsoft raccomanda comunque di applicarlo solo ai domini complessi in cui il modello e i processi linguistici offrono evidenti vantaggi nella comunicazione di informazioni complesse, e nella formulazione di una visione comune del dominio. Esempio: l'oggetto Cliente pu essere una entity. Strategic design e tactical design si applicano in sequenza luno allaltro (mantenendo cos lapproccio top-down), Lo strategic design si concentra nella rappresentazione generale del dominio in senso stretto. Nel libro Domain-Driven Design[2], vengono introdotti una serie di concetti chiave e pratiche, come il significato ubiquitous language cio un linguaggio unificato creato dagli esperti del dominio che viene usato per descrivere i requisiti di sistema, che inoltre si adatta all'utilizzo da parte di vari attori quali utenti, produttori e sviluppatori. Le strategie nel design sono una serie di principi atti a mantenere l'integrit del modello, e che portano a sviluppare il modello di dominio e di interazione tra i vari modelli. Unapplicazione, paradossalmente, pu anche essere realizzata secondo unarchitettura monolitica dopo essere stata disegnata secondo il DDD. Il disegno di ogni bounded contexts nelle sue componenti rappresentative definisce il, l'esigenza di limitare le integrazioni point-to-point e di abolire il pi possibile le repliche di dati. CQRS, Task Based UIs, Event Sourcing agh! Basare il design sulle entit di dominio. Quante APIs e quante funzionalit si devono gestire in una singola componente? Come gi accennato in precedenza assolutamente fondamentale e imprescindibile che nella definizione delle componenti e dei processi di un bounded context si debba utilizzare un linguaggio chiaro e comune, che assuma un significato specifico in base a quel contesto dove opera: questo il concetto di ubiquitous language, che serve per evitare il pi possibile lutilizzo di linguaggio altamente tecnico che risulterebbe non comprensibile da altri componenti meno tecnici del team di analisi con i quali si sta svolgendo il DDD. Lapproccio DDD, come ormai chiaro, prevede la definizione di entit che rappresentano oggetti di rilevanza per il business, ben delineati e lavorabili mediante i microservizi o, pi correttamente, mediante le API esposte dai microservizi. Inoltre frammentare in maniera eccessiva il contesto porta a problemi nell'integrazione e nella coerenza delle informazioni. La soluzione WSO2 Identity Server (tra le pi complete piattaforme di CIAM/IAM sul mercato) gestisce autenticazione e autorizzazione dei consumatori (utenti finali) delle API, offrendo il modello di sicurezza adeguato, preservando cos il proprio sistema dalle potenziali minacce provenienti dallesterno. Un microservizio non una funzione (non stiamo parlando di FaaS)! QRCode.js ve QRCoder Ktphanelerini Kullanarak QrCode Oluturma, Asp.NET Core + MongoDB + Event Store le Event Sourcing Read Data Store Uygulamas(rneklendirme). A parte dove assolutamente necessario che un microservizio debba interrogare in maniera sincrona un altro microservizio (vedi service mesh), si cerca in tutti gli altri casi di implementare una comunicazione event-driven di natura quindi asincrona. nk, insana hizmet etmek insana yakr. Bu sitedeki tm ierik Genay Yldz'a aittir. Nello specifico lapproccio DDD sfruttato come metodologia per la scomposizione (decomposition) del proprio landscape progettuale. Una volta terminata la fase di DDD, si entra tipicamente nella fase pi architetturale e, avendo fatto bene tutta il DDD del proprio software, uno dei passi cruciali rimanenti il dimensionamento dei propri microservizi: quanto devono essere grossi i microservizi? Nel DDD, quindi, non si parla ancora di componenti architetturali, infrastrutturali o, ancor meno, di codice: quindi totalmente indipendente sia dalle tecnologie sia dai pattern, perlomeno nelle sue prime fasi. Web sitemde Bir konu hakknda makale okumak istiyorsanz ilk olarak Genay hocann sitesinde Domain hakknda konuurken, konuulan dile prdikkat kesilmek. Lidea dei microservizi che siano il pi possibile disaccoppiati (loosely-coupled) tra di loro. Un esempio lo Streaming Integrator di WSO2 in grado di fornire pieno supporto alle integrazioni event-driven nella propria architettura quando si devono gestire volumi di eventi molto ampi. Domain-driven design (DDD) un approccio dello sviluppo del software che risolve problemi complessi connettendo l'implementazione ad un modello in evoluzione. abi seq kurulumu yaplmas gerekiyor sanrm ncesinde bilgisayara onu unutmu olabilir [] oluturunuz ve zellikle Asp.NET Core uygulamasnda Identity konfigrasyonlarn ve hatta [] Asp.NET Core Identity Yaz Dizisi []. document.getElementById( "ak_js" ).setAttribute( "value", ( new Date() ).getTime() ); Bir insann yardm etme hissiyat, dierinin acizlii ya da ezikliinden deildir.

Il tactical design si occupa invece di definire il cosiddetto domain-model (model-driven design) che, contrariamente a quanto pu dire il nome, non la rappresentazione del dominio (in quanto coperta in fase di strategic design) ma la rappresentazione strutturale di ogni specifico contesto individuato all'interno del dominio. La scelta strategica di definire unarchitettura a microservizi per la propria applicazione di solito determinata da diverse motiviazioni, le cui principali sono: Per essere cloud-native bisogna pensare ad applicazioni e processi di integrazione api-centric, ovvero che interagiscono esclusivamente mediante APIs. Nel DDD, esistono artefatti per esprimere, creare e recuperare modelli di dominio: Al fine di mantenere il modello come un costrutto del linguaggio puro e utile, il team deve tipicamente implementare l'isolamento con grande attenzione e prestare attenzione all'incapsulamento all'interno del modello di dominio. Si comincia prevalentemente individuando tutti gli eventi che accadono nel proprio dominio (la cosiddetta fase di chaotic exploration), a cui segue lindividuazione delle azioni che devono essere svolte a seguito di quegli eventi e, in ultimo, dei dati impattati da queste azioni. La miglior soluzione definire in maniera esplicita il contesto al quale un modello applicato; inoltre, utile esplicitare i confini a livello di organizzazione del team, per chiarire in quali punti dell'applicazione si usa un modello e soprattutto riversare queste assunzioni nell'implementazione. La comunicazione tra i membri del team diventa confusa; diventa quindi poco chiaro a quale contesto un modello applicato. Anche se questo un nobile proposito, nella realt ci dobbiamo tipicamente scontrare con pi modelli che coesistono. Tam Teferruatl nceleyelim, Onion Architectureda CQRS + MediatR Pattern + AutoMapper + Fluent Validation, QrCode Nedir?